Archivio mensile:novembre 2012

Dicotomie

Sono una testa dura, sono cocciuta, per qualcuno anche maligna, lo so. Ma oggi ho scoperto di essere su una buona strada. Certo, molto, molto, molto lontana dalla santità, ma straordinariamente vicina a più di un confine!
Io sto qui, in questo blog, a cercare di dar voce a quel poco di rinascita che abita la mia comunità. Io amo il confine delle nostre dicotomie, sono convinta che questa linea di confine ha qualcosa a che fare semplicemente con l’aver separato i due comandamenti principali che Gesù ricorda al “giovane ricco”: amare Dio e amare il prossimo. Per amore ognuno di noi farebbe qualsiasi cosa, anche se è pericolosa come stare a cavalcioni delle contraddizioni. Per amore si scrive su un blog, si cerca di provocare una discussione, si critica una scelta, una persona, si avanzano proposte, si esprimono giudizi e impressioni: insomma, si vive amando!
Allora finisco con l’unica cosa che, pur essendo una mia caratteristica, non ho scritto all’inizio (cioè una provocazione): chi è disponibile a sedersi davanti ad un tavolo per cercare di affrontare le dicotomie?
Io, per amore, lo faccio anche subito domani (e qualcuno sa che è un mio desiderio non recente… ma espresso).
Allora, amici carissimi, che siate tra quelli che nel nostro oratorio amano di più impegnarsi in campo religioso (come Maria) piuttosto che tra coloro che preferiscono essere operativi nelle mille faccende pratiche (come Marta) lo facciamo o no? Ne va anche del nostro modo di amare Dio, oltre che di amarci! Ne va del nostro cammino di santità.

Contrassegnato da tag
Berlicche

IL CIELO VISTO DAL BASSO

Io Amo Castiglione Olona

la distanza tra Gerusalemme ed Emmaus

La Bottega del Vasaio

a cura di don Cristiano Mauri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: