Archivi tag: disponibilità

S.S. 192

All’interno del cammino, sostavo beatamente immersa nella lettura.
Quando si dice che lo Spirito Santo fa danni… ed il bello è che non smette. Domenica 19 febbraio ne ha combinata una delle sue, servendosi pure di Maddalena e Mario (suoi complici, e qualcuno lassù!).

Ormai pare che non posso più stare tranquilla e quel momento non è più lo stesso, quel gesto non è più lo stesso.

Quando si dice essere pronti, a servizio, generosi, disponibili e ti ritrovi Lui tra le mani per porgerLo agli altri.
Non resta che fidarsi ed affidarsi!

Annunci
Contrassegnato da tag , , , ,

Pro veritate adversa diligere

Ed eccomi qui a partire con una nuova esperienza!
Innanzitutto voglio dire che questo post non è un proclama, una presentazione autoreferenziale, nemmeno una botta di orgoglio o la presunzione di essere chissà chi, ma una “specie” di riflessione personale che mi permetto di scrivere qui giusto per non dimenticarla mai ed andarla a riprendere tutte le volte che sarà necessario, da chiunque.
Dunque pare che, per la prima volta nella mia vita cristiana, debba partecipare al Consiglio Pastorale Parrocchiale della mia parrocchia “storica”: mi è stato recapitato il foglio da compilare per l’accettazione della nomina che fa seguito all’elenco dei votati esposto sulla bacheca in fondo alla Chiesa nella scorsa settimana, cui ha fatto seguito qualche complimento sparso (e gradito) e qualche riflessione personale che rimane custodita nel mio cuore, in quel pezzetto di sè stessi che vedono solo Lassù.
Devo riconoscere che il desiderio di collaborare in qualcosa, dopo tanti anni, si era fatto presente e si è potuto realizzare grazie alle diverse persone che mi conoscono, leggono, che hanno pensato di fidarsi di me. La riflessione, quindi, nasce proprio da un grazie sincero a dalla sottoscrizione di un impegno che voglio far conoscere a quanta più gente posso, con umiltà, sincerità e chiarezza: vado a far parte di questo organismo SOLO per tutti voi, perchè voglio che la mia parrocchia cresca grazie ai tanti laici che la frequentano e per lei spendono tempo, energie, passioni e, non ultimo, denaro. Io sono la vostra voce e quindi vi invito a contattarmi ogni volta che ne sentite la necessità e che avete qualcosa da riferire, proporre, chiarire…
Ripeto, non è presunzione, non è un programma “politico”: è la voglia di coinvolgere quanta più gente possibile come PROTAGONISTI del cammino di fede che si percorre tutti insieme!
Da parte mia mi sento solo di promettere trasparenza e disponibilità. Davvero, e di cuore, mi auguro di poter essere una buona testimone in mezzo a questi tempi complicati e burrascosi. A voi chiedo di accompagnarmi con la preghiera, l’affetto e l’amicizia. Al Signore chiedo la capacità di scalzarmi ed entrare negli altri con rispetto, delicatezza, attenzione e prudenza.

Contrassegnato da tag , , ,
Berlicche

IL CIELO VISTO DAL BASSO

Io Amo Castiglione Olona

la distanza tra Gerusalemme ed Emmaus

La Bottega del Vasaio

a cura di don Cristiano Mauri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: